Ferragamo e il mondo del cinema

Salvatore Ferragamo nacque a Bonito, un paese vicino Napoli, il 5 giugno 1898. Fin da bambino imparò il mestiere del calzolaio prima nel suo piccolo paese, poi ampliò le sue conoscenze a Napoli. Salvatore, però, sapeva bene che per dar libero sfogo alla sua passione l'unica soluzione era quello di lasciare la sua città natale e raggiungere i fratelli in America, meta di tutti i desideri per eccellenze. Partì in direzione Boston nel 1914 e, una volta arrivato, decise di raggi

Ferragamo e l'invenzione della zeppa in sughero!

Ferragamo è stato uno dei migliori calzolai italiani ed internazionali ed il suo segreto per la creazione di scarpe, oltre che belle anche comode, era quello di incorporare nella suola di ogni calzatura una lamina di ottimo acciaio, leggero e flessibile, in modo da sostenere l'arco del piede. Verso la fine degli anni 30 del '900 non riuscì più a trovare del buon acciaio sul mercato perché quello di ottima qualità fu usato per la guerra, infatti ciò che riceveva era un materia